Il consolidamento del marchio ZIMM in Russia_2

Con circa 17 milioni di chilometri quadrati, la Russia è il paese con la superficie più vasta del mondo. Circa il 77 per cento della popolazione vive nella zona a ovest dei monti Urali, ovvero nell’area europea del territorio nazionale. Nel 2019 in Russia sono state importate merci per un valore di 199,8 miliardi di euro, di cui circa 1/3 proveniente dall’Unione europea. Nonostante le sanzioni imposte al commercio estero russo e le successive variazioni delle condizioni, i prodotti dell’industria meccanica provenienti dall’Unione europea sono molto richiesti nella Federazione russa.

Per questo motivo siamo molto lieti di poter rafforzare la nostra attuale partnership per il mercato russo con l’azienda EM Service Europa sotto la direzione di Boris Bederman che, dopo aver ricevuto una formazione intensiva sui prodotti all’inizio del mese di giugno presso la società ZIMM Germany a Ohorn, adesso è il rappresentante di tutto il gruppo ZIMM in Russia. Oltre all’ufficio tedesco di “EM Service Europa” con sede a Duisburg, il signor Bederman è a capo anche delle aziende OOO E.M. Intech di Mosca e OOO E M Ingeneering di Togliatti.

“Siamo orgogliosi di aver trovato nel Signor Bederman un partner valido e affidabile per la Russia che sarà in grado di osservare gli sviluppi del mercato russo e rispondere di conseguenza. Si tratta dunque solamente di una questione di tempo e ben presto saremo in grado di accelerare la collaborazione ed essere presenti in questo territorio con il marchio ZIMM nel campo dei riduttori meccanici industriali,” ha affermato Gunther Zimmermann | CEO del Gruppo ZIMM.

Torna su